Dal 15 Gennaio L’Anagrafe Nazionale degli Studenti raccoglierà i dati idonei a rilevare lo stato di disabilità degli alunni >>

Con la nota n 4/18, il MIUR ha comunicato la disponibilità di nuove funzioni sul portale SIDI che riguardano il trattamento delle informazioni relative agli alunni disabili. Nella nota si fa riferimento al DM n 162/16 secondo cui l’Anagrafe Nazionale degli Studenti dovrà raccogliere in una partizione separata i dati idonei a rilevare lo stato di disabilitò degli alunni essenziali per la loro integrazione scolastica privi degli elementi identificativi. In un’apposita sezione dell’area alunni sul portale SIDI dal 15 Gennaio saranno disponibili nuove funzionalità in cui potranno essere inserite informazioni relative alle certificazioni di disabilità necessarie per l’assegnazione del personale docente di sostegno. L’insieme dei dati raccolti andrà a costituire un apposito fascicolo che accompagnerà l’alunno in tutto il suo percorso scolastico  L’accesso e l’utilizzo dei dati sarà consentito soltanto al Dirigente Scolastico o a un suo delegato con un profilo espressamente abilitato. L’utente abilitato, dopo aver provveduto alla creazione di un Fascicolo dell’alunno disabile, dovrà provvedere all’acquisizione delle seguenti informazioni: dati della certificazione medica; presenza di Profilo Dinamico Funzionale e di Piano Educativo Individualizzato; per la scuola secondaria di II grado, eventuale percorso semplificato e/o differenziato; ore di sostegno. Il fine è il miglioramento dell’inclusione scolastica degli alunni disabili.

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.