Ieri pomeriggio, per la Giornata Internazionale delle persone con disabilità, il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha incontrato varie associazioni tra cui la FAND >>

In occasione della Giornata Internazionale delle persone con disabilità di ieri lunedì 3 dicembre, il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha convocato un tavolo di confronto con le principali federazioni delle associazioni che operano in questo campo. L’incontro, che si è tenuto a Palazzo Chigi, ha visto la partecipazione del ministro per la Famiglia e le Disabilità Lorenzo Fontana, del sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega alla disabilità Vincenzo Zoccano, e di Franco Bettoni e Vincenzo Falabella, presidenti rispettivamente di FAND, Federazione delle associazioni nazionali per le persone con disabilità, e FISH, Federazione italiana per il superamento dell’handicap.
Al termine del tavolo si è tenuta una conferenza stampa con il Presidente Conte, il ministro Fontana e il sottosegretario Zoccano. All’apertura dei lavori, il Presidente Conte ha dichiarato: “Se mi permettete dedico questa conferenza stampa a tutte quelle persone che quotidianamente affiancano le persone con disabilità con amore e condividono con loro anche tante gioie e sofferenze”.
Il Ministro Fontana ha commentato che per le persone con disabilità il Governo “sta intervenendo anche sulla manovra finanziaria dove sono previsti aumenti di alcuni fondi come il fondo per la non autosufficienza che passa da 450 a 500 milioni. Stiamo lavorando sulla lingua dei segni. L’Italia è l’ultimo Stato a non averla riconosciuta, questo riconoscimento verrà presto fatto”.

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.