Osservazioni e proposte di modifica della FAND sulla “Buona scuola” >>

Contenuti innovativamente positivi, altri inaccettabili. È quanto è emerso dal dibattito interno alla FAND (Federazione tra le Associazioni Nazionali dei Disabili) in merito ai decreti delega della legge 107/2015 approvati dal Consiglio dei Ministri e trasmessi alle Camere il 16 dicembre u.s.

Oggi la Federazione sottopone al Governo ed alle Camere quelle che sono le osservazioni e le proposte di modifica di tali decreti. Infatti, pur essendosi incontrata più volte con le rappresentanze politiche e tecniche del MIUR, la FAND non ha avuto la possibilità di esaminare alcuna bozza dei testi normativi prima della loro approvazione e questo ha limitato nella proposizione di proposte definite in merito a tutti i punti critici dei decreti legislativi.

Nel seguente documento, la FAND vuole sottolineare quali sono le criticità dei vari testi in merito soprattutto all’inclusione scolastica.

 

Documento Legge delega 107

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>